Laurea triennale in Criminologia investigativa e forense - ISF College Corp. University Milano - Laurea e Master in Criminologia e Criminalistica

Certificato n. IT2000201
Tel. (+39) 02.3672.8310 - Email: info@isf.college
Vai ai contenuti
Criminologia investigativa e forense
Laurea triennale in Criminologia investigativa e forense
  • Laurea erogata dall'Università di diritto internazionale UPSM (Milano)
  • Gestione didattica a cura dell'ISF College Corporate University - UNISED (Milano)
  • Lezioni in presenza e laboratori a Corsico (Milano)

Laurea prevalentemente in modalità online.
Iscrizioni sempre aperte.

Scheda del Corso
  • Codice: LT - CRIMISF
  • Area: Criminologia applicata
  • Curriculum: Investigazione criminologica
  • Livello del Corso: laurea triennale (180 ECTS) - titolo di diritto internazionale
  • Durata: 3 anni
  • Istituto che eroga ufficialmente il corso: UPSM - Università di diritto internazionale
  • Ente gestore insegnamenti caratterizzanti (vedi Piano degli Studi): ISF College Corporate University (UNISED)
  • Attivazione: anno accademico 2020/2021
  • Preparazione alla professione di: Investigatore tecnico-scientifico (prof. legge 14 gennaio 2013, n. 4)
  • Riconoscimento: Associazione Nazionale Criminologi e Criminalisti
  • Retta annuale ordinaria: euro 5.900,00 (retta agevolata redditi < 50mila euro: vedi a fondo pagina)
  • Nessun manuale obbligatorio da acquistare: il materiale didattico lo fornisce l'Università


Modalità di iscrizione e frequenza:
scaricare e leggere i moduli presenti
in fondo alla pagina

Presentazione
Il Corso di laurea in Criminologia investigativa e forense ha l’obiettivo di formare la figura professionale del criminologo operante sia nell’ambito delle investigazioni tradizionali che in quello tecnico-forense.
Obiettivi formativi
Durante il triennio, allo studente saranno fornite innanzitutto le conoscenze di base della criminologia attraverso lo studio, ad un livello generale, delle scienze che concorrono a formare il sapere criminologico, come la sociologia, il diritto penale, la psicologia, la psicopatologia e i correlati meccanismi neurobiologici e neurofisiologici delle attività psichiche. In seguito, lo studente si confronterà con gli insegnamenti caratterizzanti il percorso di studi, entrando nel “vivo” delle discipline tipiche dell’investigazione criminologica.
Al termine dell’intero ciclo formativo, il laureato in Criminologia investigativa e forense sarà in possesso di conoscenze e competenze di alto livello che gli permetteranno di effettuare analisi e valutazioni criminologiche e vittimologiche, integrate dal sapere delle moderne neuroscienze, inerenti i fatti criminosi, gli autori di reato, le vittime e i testimoni. Inoltre, grazie agli insegnamenti riguardanti le tecniche investigative e ai laboratori di analisi comportamentale e criminalistica, la figura professionale uscente avrà gli strumenti per condurre audizioni (acquisizione di testimonianze) e le basi per comprendere gli aspetti puramente legali, investigativi e tecnico-scientifici dei procedimenti giudiziari creando, quindi, efficaci sinergie con magistrati, avvocati, investigatori (privati e di polizia) e criminalisti nella ricerca della verità.

Titolo di ammissione
Diploma di maturità quinquennale.

Gestione didattica
ISF College Corporate University per conto UNISED
partner del Campus Ettore Ferrari UPSM
  • Supervisione e coordinamento didattico
  • Raccolta delle iscrizioni al Corso di laurea
  • Docenza insegnamenti caratterizzanti
  • Aula virtuale per le lezioni in videoconferenza
  • Sede delle lezioni e dei laboratori in presenza
  • Sede d'esame

Gestione amministrativa
Campus Ettore Ferrari
Sede didattica UPSM - Università di Diritto Internazionale
Via Luciano Manara n. 5 - 20122 Milano
  • Titolare legale del Corso di laurea
  • Gestione immatricolazioni e rette
  • Piattaforma telematica
  • Rilascio dei titoli di laurea
  • Atti del Ministero: clicca qui
  • Note legali: clicca qui

Docenti

I docenti degli insegnamenti caratterizzanti del Corso di laurea in Criminologia investigativa e forense sono tutti professionisti del settore (criminologi e criminalisti dell'Istituto di Scienze Forensi). Pertanto, lo studente avrà la possibilità di imparare da esperti che insegnano ciò che applicano ogni giorno sul campo e che potranno fornire preziosi consigli sulle opportunità di lavoro.



Modalità di erogazione
Il Corso di laurea in Criminologia investigativa e forense è erogato principalmente in modalità e-learning tramite la messa a disposizione del materiale didattico su piattaforma telematica, al fine di favorire la frequenza di soggetti già impegnati nel mondo del lavoro o che, per altre ragioni, non hanno l’opportunità di trasferirsi a Milano per seguire le lezioni. Tuttavia, per gli insegnamenti caratterizzanti sono previste lezioni frontali facoltative in videoconferenza e in aula. Per le attività di laboratorio, invece, per tutti gli studenti la frequenza è obbligatoria per almeno l'80% del monte ore di ciascun laboratorio.

Calendari delle lezioni
I calendari delle lezioni in videoconferenza e in presenza vengono pubblicati entro il 30 agosto di ogni anno.

Piano degli Studi




Riconoscimento di crediti formativi (ECTS)
Ai fini dell'abbreviazione del percorso di studi, è possibile richiedere il riconoscimento di crediti formativi.

Titolo rilasciato
Laurea triennale in Criminologia investigativa e forense (1° ciclo/livello - 180 ECTS).

Sede lezioni in presenza, laboratori ed esami
ISF College Corporate University
Via Leonardo da Vinci n. 5
20094 Corsico (Milano)
Student Office:
tel. (+39) 02.3672.8310
fax (+39) 02.3672.3678
e-mail: studentoffice@isf.college



Sbocchi professionali
Il laureato in Criminologia investigativa e forense potrà lavorare come addetto alle indagini elementari o collaboratore professionale negli istituti di investigazione (ex art. 257 bis Reg. esecuzione TULPS), consulente tecnico di parte per le indagini difensive (legge 7.12.2000, n. 397) e specialista degli uffici ispettorato o dei settori dedicati alla prevenzione del crimine nelle aziende.

Studiare in una università di diritto internazionale e conseguire una laurea riconosciuta nella Regione europea (note legali)
L'Università Popolare degli Studi di Milano è una università di diritto internazionale autorizzata ad esercitare in Italia e a rilasciare titoli accademici riconosciuti nella Regione europea e con valore legale ai sensi e per gli effetti della Convenzione di Lisbona dell'11 aprile 1997, ratificata in Italia dalla legge 11 luglio 2002, n. 148, vista la presa d'atto del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (P.A. prot. n. 313 del 14 ottobre 2011, pubb. Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana anno 152°, n. 146).
Le norme di legge che regolamentano l'esercizio delle funzioni universitarie dell'Università Popolare degli Studi di Milano - Università di Diritto Internazionale, sono riportate sui moduli di iscrizione e negli atti ministeriali che si invita a leggere per maggior chiarezza.
    Iscrizioni e pre-iscrizioni: procedura, rette, modalità di pagamento, frequenza ecc.
    ISCRIZIONI SEMPRE APERTE

    Retta agevolata per redditi inferiori a 50mila euro (imponibile)
    Per il fac-simile della lettera di richiesta retta agevolata, clicca qui

    Riconoscimento crediti per pregresse esperienze universitarie o lavorative




    Se sei interessato/a ad una formazione
    di respiro internazionale, vedi anche
    (Corsi di laurea anche in lingua italiana)

    Offerta formativa



    Ufficio Informazioni
    e Orientamento
    Tel. (+39) 02.3672.8310
    Orari dal lunedì al venerdì:
    mattino 9,30 - 13,00
    pomeriggio 14,00 - 16,00

    Torna ai contenuti